10 esempi di Intelligenza Artificiale nella vita quotidiana

Intelligenza Artificiale nella vita quotidiana

L’Intelligenza Artificiale (AI) aumenta ogni anno il suo potenziale, e adesso siamo in grado di creare intelligenze che non immaginavamo neanche qualche anno fa. Essa appartiene al Web 3.0.

È un tema complicato che incuriosisce alcuni e spaventa altri. Le sue possibilità sono molte e si possono applicare a quasi qualsiasi ambito della nostra vita. 

È un tema che incuriosisce molti perchè attraverso l’Intelligenza Artificiale possiamo creare dei dispositivi incredibilmente Smart e intelligenti, quindi che riescono a fare al posto nostro cose che eravamo obbligati a svolgere.

Ma è anche un tema che spaventa perché sono molti quelli che pensano che sia possibile, tra qualche decina di anni, arrivare ad un punto in cui le Intelligenze da noi create ci superino e prendano il controllo del mondo.

Idea forse un pò utopica ma neanche troppo.

Ma quali sono le reali applicazioni di Intelligenza Artificiale nella vita quotidiana?

Dove è utilizzata l’Intelligenza Artificiale nella vita quotidiana?

Assistenti Vocali

Ricerca e consigliati

Guida Autonoma

Navigatori

Notifiche App

Medicina

Traduttori

Esercito

Annunci pubblicitari

Email

Assistenti vocali

Gli Assistenti vocali sono forse l’esempio più ecclatante di questa tecnologia. Essi sono essenzialmente un’Intelligenza Artificiale e uno speaker per riuscire a comunicare con gli esseri umani. 

Sono programmati proprio per avere un comportamento il più umano possibile, quindi per capire cosa diciamo, comprenderlo e formulare una risposta adeguata. 

Sono inoltre un’intelligenza atificiale molto presente nella nostra vita quotidiana.

Qui l’Artificial Intelligence svolge completamente il suo lavoro, è come se fossero un cervello artificiale

Sono molto probabilmente gli antenati dei robot che vediamo da anni rappresentati nei film.

Il cervello esiste già, manca l’implementazione di un corpo e l’interazione di esso con il cervello. 

Dopo questo ultimo passaggio, quelli che adesso sono i nostri Assistenti Vocali, diventeranno dei Robot in grado di svolgere molte delle nostre mansioni come fare la spesa o pulire la casa. 

Gli assistenti vocali più conosciuti sono: Google, Alexa e Siri.

Intelligenza artificiale robot

Ricerca e consigliati

L’Intelligenza Artificiale è utilizzata anche nei Social e nei motori di ricerca. Social quali Facebook, Instagram e TikTok. Motori di ricerca come Youtube e Google.

Nei Social Network viene utilizzata con i post consigliati, l’intelligenza attraverso una serie di parametri ti propone dei contenuti che potrebbero piacerti in base a quelli che hai già apprezzato sulla piattaforma. 

Essa è quindi in grado di capire quali sono i contenuti simili attraverso una sequenza di dati e informazioni che analizza.

Nei Motori di Ricerca è invece in grado di capire cosa stai cercand0 in base a cosa hai cercato prima. 

Se cerchi per esempio “radice” e in precedenza hai consultato siti di matematica, il motore ti consiglierà risultati riguardanti la radice matematica e non la radice di una pianta.

Guida Autonoma

La guida autonoma esiste già, ma, differentemente dai precedenti utilizzi dell’AI, questa non si è espansa molto perché ancora acerba, ma in futuro sarà sicuramente una delle principali intelligenze artificiali nella nostra vita quotidiana.

L’Artificial Intelligence viene usata per comprendere la struttura della strada e il suo stato. 

Può capire dove sono le strisce della strada, in modo da restare in carreggiata da sola, ovviamente conosce i limiti di velocità e interagisce con i sensori per capire cosa gli stà attorno. 

Inoltre se la strada non è in ottime condizioni può capirlo e segnalarlo, in modo da adattarsi sempre.

Il Brand di automobili più famoso da questo punto di vista è Tesla, anche se ci sono anche altri modelli di altre marche che hanno la guida autonoma.

Intelligenza artificiale guida autonoma

Navigatori

I navigatori riescono a valutare quale sia la strada più veloce in base a cosa accade in quel momento. Sanno valutare l’entità di un rallentamento o di eventuali problemi in strada. 

Con l’Intelligenza Artficiale scelgono quale sia l’opzione migliore e te la comunicano. 

Ogni applicazione di navigazione sul telefono è dotata di questa tecnologia: Google Maps, Moovit o Waze.

Notifiche App

Le applicazioni studiano i tuoi comportamenti di quando usi il telefono e sanno sempre il momento giusto per mandare una notifica, come per esempio quando stai per chiudere il telefono.

Questo perché l’intelligenza artificiale riesce a capire quali sono le tue abitudini, quindi cosa fai prima di chiudere il telefono di solito o quando lo usi di più. 

Gli algoritmi dell’artificial intelligence studiano tutti questi fattori per farti cliccare su una loro notifica, e anche se non ce ne accorgiamo, ricoprono tutta la nostra vita quotidiana.

Medicina

L’AI è nel mondo della medicina già da qualche anno, in particolare applicata alle analisi degli esami

Possono analizzare fotograficamente molti risultati di esami, trovando malattie e problemi. Sono anche molto più veloci di un essere umano, anche se non ci si può ancora affidare completamente a loro.

Riescono ad identificare anche malattie genetiche e a rilevare tumori in alcuni casi.

intelligenza artificiale medicina

Traduttori

L’intelligenza artificiale serve anche a comprendere meglio il senso di una frase per tradurla accuratamente.

Tutti i traduttori la sfruttano, così non traducono parola per parola ma la frase per intera.

È usata anche nella generazione di sottotitoli automatici, che solitamente non sono precisissimi ma senza AI sarebbero ancora peggio.

Esercito

Oltre ad essere usati in tutti questi campi è sicuramente utilizzata anche militarmente.

Specialmente in America dove sia l’evoluzione tecnologica sia la spesa militare sono altissime, ci saranno già molte armi che sfruttano questa tecnologia per essere più efficienti e pericolose.

L’impiego di intelligenze artificiali in guerra può permettere degli attacchi senza il rischio di perdere degli uomini, agendo solamente con robot.

È l’utilizzo peggiore di questa tecnologia per l’umanità ma ovviamente, come ogni grande creazione, viene usata anche per questo.

Annunci Pubblicitari

Similmente a come funzionano i motori di ricerca e le notifiche delle applicazioni, gli annunci pubblicitari studiano i dati degli utenti e attraverso essi capiscono i loro interessi.

Le pubblicità verrano poi mostrate solamente ai possibili utenti interessati e non a tutti, risparmiando in spesa pubblicitaria e rendendola molto più efficiente.

Gli annunci sono estramente personalizzati e precisi, aumentano il loro tasso di conversione e tutto questo è possibile grazie all’AI.

intelligenza artificiale pubblicità

Email

Le Email sfruttano l’artificial intelligence per smistare i messaggi in arrivo in diverse categorie. 

L’intelligenza le filtra e divide in: Spam, Promozioni, Social e Principali. Riescono anche a capire se c’è un evento da aggiungere in calendario, e lo fanno automaticamente.

La maggior parte delle persone manda email ogni giorno per lavoro, senza sapere che è l’intelligenza artificiale che semplifica di molto la loro vita quotidiana.

L’intelligenza Artificiale nel futuro

Dopo aver esplorato l’Intelligenza Artificiale nella vita quotidiana possiamo immaginare come potrebbe essere nel futuro.

Nel futuro non sappiamo in realtà cosa potremmo fare con l’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale, quindi sei libero di usare la tua immaginazione.

Molte delle cose che adesso sembrano impossibili, tra 10 anni potrebbero essere realtà.

Il campo dell’informatica si evolve con una velocità assurda, molto superiore a quella degli altri campi. 

Basti pensare che una Ferrari (275 S)  aveva nel 1950 una velocità massima di 240 km/h, e nel 2010 la ferrari più veloce ha raggiunto i 335 km/h (599XX).

Mentre il primo computer (Univac I) che nel 1951 aveva una velocità di calcolo 1905 op/s, ha portato alla creazione nel 2010 dell’Ipad con 2 miliardi di op/s.

Se il mondo delle macchine si evolvesse tanto rapidamente quanto quello informatico, una Ferrari sarebbe capace di fare 246 milioni di km/h.

Questo solo per mostrare quanto è veloce l’evoluzione tecnologica/informatica

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente. Ti stiamo mandando la Guida!

Vuoi ottenere la mia Guida GRATUITA sugli NFT?

Una Guida COMPLETA da più di 20 pagine che tratta ogni ambito del mondo NFT.


Come acquistarli, come crearli e come venderli!


Tutto questo GRATIS semplicemente iscrivendoti alla mia Newsletter.

ALTRI ARTICOLI CHE TI POTREBBERO INTERESSARE:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente. Ti stiamo mandando la Guida!

Vuoi ottenere la mia Guida GRATUITA sugli NFT?

Una Guida COMPLETA da più di 20 pagine che tratta ogni ambito del mondo NFT.


Come acquistarli, come crearli e come venderli!


Tutto questo GRATIS semplicemente iscrivendoti alla mia Newsletter.